Milano, mostra personale del maestro scenografo alla Scala, Antonio Molinari

opera di molinari foto city art MilanoAlla galleria City Art dal 5 al 12 aprile

MILANO – Il prossimo Martedì 5 aprile alle ore 18,30 presso la galleria City Art in via Dolomiti 11 a Milano, sarà inaugurata la mostra “Informale”, di Antonio Molinari, (1902 – 1995), evento presentato da Lorenzo Maria Bottari, e come gli stessi curatori ci confermano, l’esposizione è relativa al periodo Informale che rievoca testimonianza di una vita dedita all’osservazione e alla reinterpretazione della natura e  del  vero.

Da grande studioso e ricercatore qual’era, molte sono le opere Informali che lo hanno distinto dagli anni ’60 in poi. É qui che l’energia creativa ha dato vita a centinaia di opere bellissime, cariche di effetti cromatici. Lo stesso maestro Bottari, così commenta la figura di Molianri: “Antonio Molinari non immaginava di attraversare tanti decenni, completamente immerso nell’amore per la pittura, che poi traduceva scenograficamente alla Scala di Milano, all’Arena di Verona, al Bolshoi di Mosca, all’Opéra di Parigi e in tanti teatri di prestigio.

La pittura, oltre la scenografia, e le varie commistioni di ricerche dal figurativo, alla stagione astratta, dei paesaggi milanesi… Disegni di nudo e volti erano le pause tra un bozzetto dell’Aida, dell’Otello, della Traviata. Molinari è stato un esteta della pittura, coraggioso, strizzando l’occhio ai Macchiaioli e all’astratto di Vedova e Pollok”.

Una personale, dunque, tutta da vedere e che proseguirà fino al 12 aprile con il seguente orario dal mercoledì al sabato 15,30 – 19,00.