Mondiale 2016, Calcio a 5: il 22 settembre di gioca Italia-Egitto

Ottavo di finale allo ore 20 locali. Honorio suona la carica

honorio in azioneÈ la vigilia della partita più importante da quando l’Italia è in Colombia. La prima a eliminazione diretta, la prima da dentro o fuori.

Domani notte (ore 3, differita su Eurosport alle 9.30), gli Azzurri sfidano l’Egitto nell’ottavo di finale della FIFA Futsal World Cup, stesso accoppiamento della scorsa edizione. Quattro anni fa arrivò una vittoria 5-1 targata Saad (tripletta), Vampeta e Fortino.

E l’augurio è che il risultato possa essere lo stesso anche stavolta. La pensa così anche Honorio, uno dei veterani di questa Nazionale. “Fu una bella vittoria”, dice il giocatore ricordando il precedente: “Quella Italia era veramente forte, ma adesso noi dobbiamo pensare solo all’impegno di domani. Sarà una partita ancora più difficile, perché l’Egitto è un avversario ostico e ci conosce molto bene”.

honorioNella fase a gironi, gli Azzurri sono stati in grado di saper soffrire e poi ribaltare il risultato contro il Paraguay, di difendere l’interminabile il portiere di movimento del Guatemala e di far male al Vietnam nonostante la difesa bassa degli avversari. Un’Italia camaleontica, capace di adattarsi a diversi modi di giocare: “Ed è questa la nostra forza – conferma Honorio – anche se dobbiamo ancora migliorare qualcosa, tipo alcuni errori tecnici e individuali che a questo punto della competizione rischiamo di pagare a caro prezzo”.

Fino a questo momento non ha ancora trovato la rete, ma in compenso ha fornito quattro assist nella gara contro il Guatemala: “Il gol non mi manca, perché non sono mai stato un bomber. Mi piace invece mandare in porta i miei compagni, è questo il mio punto forte e farò di tutto per aiutare l’Italia in questo cammino”. In caso di passaggio del turno, l’Italia affronterebbe ai quarti di finale a Medellin la vincente di Argentina-Ucraina.

I CONVOCATI

italia-calcio-a-5PORTIERI
MAMMARELLA (Acqua&Sapone Unigross), MIARELLI (Luparense), MOLITIERNO (Cioli Cogianco Futsal)

GIOCATORI DI MOVIMENTO
CESARONI (Real Rieti), ERCOLESSI (Kaos Futsal), FORTINO (Sporting Lisbona), GIASSON (SS Lazio), HONORIO (Luparense), KAKÀ (Kaos Futsal), LEGGIERO (Pescara), LIMA (Acqua&Sapone Unigross), MERLIM (Sporting Lisbona), MURILO (Acqua&Sapone Unigross), ROMANO (Acqua&Sapone Unigross)

OTTAVI DI FINALE
(37) 20/09 Russia-Vietnam 7-0
(38) 20/09 Colombia-Paraguay 2-3 d.t.r.
(39) 21/09 Brasile-Iran (Bucaramanga, ore 17.30)
(40) 21/09 Spagna-Kazakistan (Medellin, ore 17.30, diretta Eurosport ore 0.15)
(41) 21/09 Portogallo-Costa Rica (Cali, ore 20, differita Eurosport ore 9.30)
(43) 22/09 Argentina-Ucraina (Bucaramanga, ore 17.30, diretta Eurosport ore 0.15)
(44) 22/09 Thailandia-Azerbaigian (Medellin, ore 17.30)
(42) 22/09 Italia-Egitto (Cali, ore 20, differita Eurosport ore 9.30)

QUARTI DI FINALE
(45) 24/09 Paraguay-Vincente 39 (Bucaramanga, ore 15.30, diretta Eurosport ore 22.30)
(46) 24/09 Russia-Vincente 40 (Cali, ore 18, diretta Eurosport ore 1.00)
(47) 25/09 Vincente 43-Vincente 42 (Medellin, ore 15.30, diretta Eurosport ore 22.15)
(48) 25/09 Vincente 44-Vincente 41 (Cali, ore 18, diretta Eurosport ore 0.45)

SEMIFINALI
(49) 27/09 Vincente 45-Vincente 46 (Medellin, ore 19, diretta Eurosport ore 1.45)
(50) 27/09 Vincente 47-Vincente 48 (Cali, ore 19, diretta Eurosport ore 1.45)

FINALE 3° E 4° POSTO
(51) 01/10 Perdente 49-Perdente 50 (Cali, ore 12, diretta Eurosport ore 18.45)

FINALE 1° E 2° POSTO
(52) 01/10 Vincente 49-Vincente 50 (Cali, ore 14.30, diretta Eurosport ore 21.15)

N.B. Il fuso orario colombiano è di -7 ore rispetto a quello italiano

Foto credit Cassella/Divisione Calcio a cinque