A Montecitorio un seminario sulla responsabilità parlamentare

Montecitorio ParlamentoROMA – Martedì 17 e mercoledì 18 maggio si svolgeranno, presso la Sala della Regina di Palazzo Montecitorio, le riunioni di due distinte Commissioni dell’Assemblea parlamentare del Consiglio d’Europa: la Commissione per il regolamento e la Commissione giuridica.

Nella giornata di martedì, a partire dalle 9, si terrà la riunione della Commissione regolamento, i cui temi principali in agenda saranno i rapporti sulla natura del mandato parlamentare e sulla immunita goduta dai membri del Consiglio d’Europa.

Seguirà nel pomeriggio, alle 14, la riunione della Commissione giuridica, che sarà aperta da un indirizzo di saluto della Vicepresidente della Camera, Marina Sereni, e vedrà la partecipazione, tra gli altri, del ministro della Giustizia, Andrea Orlando, nell’ambito di un dibattito sull’attuazione in Italia della giurispudenza della Corte dei diritti umani di Strasburgo, e della Presidente della Corte penale internazionale, l’argentina Silvia Fernandez de Gurmendi, nel quadro di un dibattito sul rilancio della Corte stessa. al quale parteciperà anche David Donat Cattin, Segretario generale di Parliamentarians for Global Action. La Commissione giuridica proseguirà i suoi lavori anche nella mattina di mercoledì.

A seguire, dalle 14, si svolgerà un seminario parlamentare organizzato congiuntamente dalle due Commissioni con la delegazione italiana presso l’Assemblea parlamentare del Consiglio d’Europa. Il tema del seminario sarà la “Responsabilità parlamentare”, articolato in due sessioni di lavoro: nella prima, dal titolo “Assicurare la responsabilità democratica, giuridica e politica dei parlamentari”, saranno relatori Nicolò Zanon, giudice della Corte Costituzionale, Krzysztof Drzewicki, professore di Diritto e Amministrazione dell’Università di Danzica, e Javier Ballarin Iribarren, consigliere giuridico del Senato spagnolo; nella seconda, dedicata a “Garantire il rispetto delle norme Cedu: le strutture parlamentari di controllo”, interverranno Martin Kuijer, consigliere del Ministero della Sicurezza e della Giustizia dei Paesi Bassi, Paul Mahoney, giudice britannico della Corte dei diritti dell’Uomo e Nicola Lupo, professore ordinario di Diritto delle Assemblee elettive della Luiss.