Il Tartufo Bianco incontra la Chianina: Mostra Mercato a Ponte a Tressa (SI)

Venerdì 4 e sabato 5 novembre, anteprima della Mostra Mercato a Ponte a Tressa per due cene a tema e il premio al Miglior Allevatore

chianine

PONTE A TRESSA (SI) – Il Tartufo Bianco delle Crete Senesi incontra un’altra grande eccellenza del territorio senese come la carne Chianina.

A Ponte a Tressa, comune di Monteroni d’Arbia, è in programma per venerdì 4 e sabato 5 novembre il secondo appuntamento di Crete d’Autunno prima dei due week end centrali (12-13 e 19-20) dedicati alla Mostra Mercato di San Giovanni d’asso.

Per partecipare è necessario prenotare entro giovedì 3 novembre rivolgendosi alla cooperativa di Ponte a Tressa.

L’evento è promosso dal Comune di Monteroni d’Arbia con la Cooperativa Culturale Ricreativa di Ponte a Tressa, l’Associazione Tartufai Senesi e l’Associazione Regionale Allevatori della Toscana.

  • La mattina di venerdì 4 novembre è dedicata alle scuole primarie di Monteroni d’Arbia con gli scolari che si recano in visita all’Azienda Agricola “Barbi Roberto” per vedere un vero allevamento di bovini di razza Chianina. Alle 12,30 i ragazzi si spostano nell’area sportiva di Ponte a Tressa per una degustazione guidata di questa preziosa razza bovina che produce carni di alta qualità. Alle ore 20 l’area sportiva di Ponte a Tressa, ospita la quinta edizione della “Cena dell’Allevatore” con la Chianina e le ricette tipiche della cucina senese. La cena precede la consegna del tradizionale premio “Tressa per la Chianina” che viene assegnato ad un personaggio noto nel mondo degli allevatori.
  • Sabato 5 novembre è invece la giornata al Tartufo Bianco delle Crete Senesi. Alle ore 16 gli impianti sportivi di Ponte a Tressa ospitano una dimostrazione della “cerca” con i cani da tartufo e i tartufai dell’associazione senese. A seguire incontri e approfondimenti con il pubblico prima della “cena degustazione” Chianina e Tartufo Bianco che inizierà alle 20. Un menù tradizionale ricco di piatti capaci di esaltare l’abbinamento Tartufo – Chianina ed apprezzare i vari tagli di questa carne allevata con metodi tradizionali, ricca di nutrienti e di sapori.

INFOwww.mostradeltartufobianco.it