Giornale Online
Notizie Abruzzo
L'Opinionista Giornale Online su Facebook Giornale Online su Twitter LinkedIN L'Opinionista Giornale Online Pinterest Giornale Online
Giornale Online - Ultime Notizie dall'Italia e dal Mondo L'Opinionista Giornale Nazionale Online
Aggiornato a:
LA BONTÁ AUTENTICA PUO' SALVARE IL MONDO
L'Accademia of Kindness International da più di un decennio porta avanti un progetto internazionale a scopi benefici

É davvero straordinario il progetto dello scultore Gregory Pototsky, presidente dell'Accademia Internazionale della Bontà (Academy of Kindness International), e Daria Romanova, direttrice artistica dell'Accademia. La scultura simbolo del loro progetto è il Dandelion.
Questa scultura assomiglia al ben noto fiore di campo, il Dandelion o Tarassaco, ma è molto simile anche ad un albero da cui si dipartono tanti rami. I rami supportano dei palmi di mano aperti verso il cielo, sui quali è inciso un occhio. Il Dandelion si trova in varie città del mondo e l'intenzione di Gregory e Daria è quella di accomunare culture e tradizioni diverse tramite la bontà.
L'Accademia sta portando avanti un progetto internazionale a scopi benefici da più di un decennio:
“In Russia benevolmente. Dalla Russia – con Bontà!”
Nell'ambito di questo programma sono stati già eretti 80 monumenti in quarantacinque Paesi del mondo. I più importanti principi dell'Accademia in tutte le sue attività sono:
L'essere umano diventa umano solo quando è buono!
Laddove regna la Bontà non esiste più alcuna frontiera!
La Bontà è la soluzione a tutti i problemi!
Potrebbe apparire molto semplice poter realizzare tutto ciò ed invece tale iniziativa ha le caratteristiche della straordinarietà, perché la bontà oggigiorno è una qualità assai rara. La società attuale è sprofondata in un materialismo che anestetizza persino la capacità di pensare, pertanto spesso non ci si pone neppure la domanda: ”Esiste la bontà?”
Nella relatività imperante è molto di moda usare termini quali energia positiva, solarità, dinamicità e tali termini sono diventati sinonimi del vocabolo bontà. La vera bontà spesso fa paura in tanti ambienti, anche in quelli educativi. La superficialità dei nostri giorni predilige gli atteggiamenti ad una autentica bontà d'animo. La mitezza, il sorriso, i modi garbati da tempo sono già stati molto condannati e le persone buone ormai si sono 'diseducate' per non essere considerate disadattate e poter sopravvivere.
Attualmente assai spesso al posto dell'autentica bontà, che era un valore importante e rendeva la società di un tempo più dignitosa di quella attuale, troviamo dei manierismi che corrispondono a dei codici etici prettamente egoistici.
L'essere umano è messo al centro dell'universo, ed eventualmente si tollera la spiritualità solo se non crea impegni e responsabilità.
Gregory e Daria sono nati in una Terra non molto conosciuta, poiché tutto ciò che è sovietico si è sovrapposto alla vera identità della Russia. Bisogna saper separare la sovrastruttura sovietica dalla struttura russa. L'identità della Russia, del suo popolo e dei suoi governanti dal 988 d.C. fino al 1918 sta nei numerosissimi Monasteri, nella profonda religiosità, nella cultura, nell'arte.
Daria Romanova spiega in questo modo l'importanza di certi valori:
“Bontà e gratitudine sono le fondamentali leggi della società umana. Sono tanto importanti quanto la legge della gravità scoperta da Newton. La violazione di queste leggi è alla base di tutte le tragedie che accadono nel nostro pianeta. Noi stiamo facendo tutto quello che possiamo affinché gli ideali della Bontà divengano le fondamenta dei governi di tutti i Paesi del mondo. Noi desidereremmo che i governanti e tutti i politici possano far vivere queste idee quotidianamente. L'Accademia della Bontà sta creando una nuova architettura del mondo, realizzando progetti culturali internazionali. Per comunicare tutte queste idee è stato creato un simbolo della Bontà - “Il Dandelion”. Sui palmi del Dandelion sono disegnati degli occhi aperti. É un simbolo di Bontà che è comprensibile per tutte le confessioni religiose. I palmi danno forma ad una palla che simboleggia la Terra. Se ci sarà bontà, la Terra continuerà ad esistere”. Auguriamo a Gregory e a Daria di poter proseguire nel loro percorso, sicuramente laddove saranno accettati, laddove ci sarà un Dandelion, il valore della gentilezza non verrà dimenticato.
Credits: foto sito ufficiale Accademia of Kindness International
(di Daniela Asaro Romanoff - del 2013-05-03) articolo visto 5648 volte
SFOGLIA ARCHIVIO NOTIZIE
sponsor



Fotogallery



Footer L'Opinionista Press