Il Capodanno d’Abruzzo a Pescara dura due giorni

FacebookTwitterGoogle+WhatsAppPinterestLinkedInOknotizieEmailPrintCondividi
 

Apres La ClasseIl 31 con gli Après la Class e il 1° con la band di Alessandro Mannarino. Festa in musica a Piazza Salotto dove il 2015 verrà salutato anche con l’ultima proiezione del videomapping. Cuzzi: “Vi aspettiamo numerosi”

PESCARA – A piazza Salotto cresce la festa per salutare il 2015 e dare il benvenuto al 2016. Il conto alla rovescia comincia per domani con il concerto di chiusura del 2015 affidato al gruppo salentino degli Après la Class e riprende subito dopo per il primo concerto del 2016, il 1° gennaio, con Alessandro Mannarino, uno dei nomi più seguiti e ambiti del momento. Non basta, per salutare l’anno vecchio ci sarà l’ultima proiezione del videomapping Countdown su Palazzo Arlecchino, l’evento nella versione aggiornata per gli auguri di fine anno è a cura di Luca Agnani studio e Share City Forevent realizzato dalla Camera di Commercio in collaborazione con Comune di Pescara e Fondazione Pescara Abruzzo.

“Pescara festeggia così un Capodanno davvero regionale confermandosi città di riferimento anche per tutto il Medio Adriatico – dice l’assessore a Turismo e Grandi Eventi Giacomo Cuzzi – L’invito è per tutti: giovani, famiglie, turisti, perché si scelga Pescara per festeggiare. Chiudiamo il 2015 non con i botti che la città ha vietato, ma con un’esplosione di musica di qualità, quella degli Après la Class, band salentina in cui segna il ritmo anche un talento tutto abruzzese, il chitarrista della band è l’atriano Alex Ricci, parte di una famiglia dedicata alla musica. Il concerto comincerà alle 22,30, condotto dal Grazia Di Dio, volto televisivo dello sport su Rete 8 e Sky. Si andrà avanti fino a poco prima della mezzanotte, perché per iniziare il conto alla rovescia verso il 2016 ci sarà l’ultima proiezione di Countdown, il videomapping che dal 20 dicembre ha tenuto gli occhi di migliaia di persone puntati verso il Palazzo Arlecchino che per 10 minuti ha cambiato colori forma e aspetto.

Il primo gennaio a scaldare la folla ci sarà invece la musica d’autore di Alessandro Mannarino in arrivo direttamente dalla piazza di Capodanno di Firenze dal con la sua band di dieci elementi al completo. E’ uno degli autori del momento che ci aiuta a proseguire il cammino nella musica di qualità iniziato lo scorso anno con i Tiromancino. Il concerto comincerà alle 19 e sarà introdotto dalla giornalista e conduttrice Mila Cantagallo.

Due concerti che coronano un anno straordinario, costellato da Pescara X-Mass Shopping, la galleria di eventi e appuntamenti natalizi che hanno davvero trasformato il centro di Pescara in una riuscitissima prova generale di centro commerciale naturale, grazie all’animazione, ai concerti per strada e alla regia unica che abbiamo voluto fra commercio, turismo e cultura, che è stata capace di portare in città migliaia di persone durante i fine settimana e anche ogni giorno, trasformando davvero il centro cittadino un’alternativa potentissima ai centri commerciali.

Andremo avanti su questa linea, lavorando ad un’Epifania che sarà una chiusura del periodo di festa di nuovo in musica ed eventi e che darà il via alla stagione dei saldi, rinnovando l’invito a frequentare i negozi cittadini”.