A Castelvecchio Calvisio la premiazione dei ciclisti della Provincia dell’Aquila

FacebookTwitterGoogle+WhatsAppPinterestLinkedInOknotizieEmailPrintCondividi

Castelvecchio Calvisio“Festa Provinciale L’Aquila del Ciclismo 2015” Sabato 23 gennaio 2016 – Ore 16 – Sala Consiliare. Tra gli ospiti il Team manager della Nippo Fantini De Rosa, Maurizio Formichetti e il Commissario Tecnico della Nazionale paraolimpica, Mario Valentini

L’AQUILA – La “Festa provinciale del ciclismo della Provincia dell’Aquila” si svolgerà a Castelvecchio Calvisio. Sabato 23 gennaio, alle ore 16.00, nella Sala Consiliare del Comune di Castelvecchio Calvisio; in programma la cerimonia di premiazione dei ciclisti della provincia dell’Aquila, che hanno ottenuto risultati nel corso della stagione agonistica 2015.
All’iniziativa, promossa dal comitato provinciale della Federazione Ciclistica Italiana, e dal Comune di Castelvecchio Calvisio, con il Patrocinio del Coni e con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio della Provincia dell’Aquila, del Team Go Fast, GM Cycling Team e della Fabbrica di Confetti Ovidio di Sulmona, vedrà la partecipazione di numerosi ospiti del mondo sportivo regionale e nazionale.

A fare gli onori di casa sarà il presidente della F.C.I. – L’Aquila, Fernando Ranalli e la campionessa di ciclismo Alessandra D’Ettorre (Mondiale Juniores nel 1996 e titolo europeo Under 23 nel 2000), cittadina di Castelvecchio Calvisio.

Saranno presenti, tra gli altri, la Senatrice Stefania Pezzopane, il presidente provinciale del Coni, Luciano Perazza, il consigliere nazionale della Federazione Ciclistica Italiana, Camillo Ciancetta, il presidente regionale della F.C.I., Mauro MFederazione ciclistica abruzzoarrone, il Commissario Prefettizio del Comune di Castelvecchio Calvisio, e una delegazione delle Fiamme Azzurre di Sulmona, tra cui il direttore sportivo Sergio Tranquilli, il comandante della scuola di Polizia Penitenziaria di Sulmona, Roberto Rovello e la campionessa Marta Bastianelli (Campione del Mondo nel 2007 Stoccarda).

Hanno confermato la loro partecipazione anche il Team Manager della squadra professionistica Nippo Fantini De Rosa, Maurizio Formichetti, il commissario tecnico della nazionale paraolimpica, Mario Valentini, e il campione del mondo dilettanti 1968 (Montevideo), Cav. Vittorio Marcelli.

Nel corso dell’appuntamento, che sarà presentato da Luca Alò, sarà illustrato il progetto “Le ciclovie nell’Abruzzo dei parchi” del prof. Tommaso Paolini. L’organizzazione è a cura di Aurelio Di Pietro. Ospiti della serata i cori folkloristici di Castelvecchio Calvisio e Castel del Monte. Seguirà cena per tutti i partecipanti.
Questi i nomi degli atleti premiati, per ordine di categoria.

Master: Paolo Pennestri, Antonio Musti, Antonio Scafa, Sonia Antonangeli, Massimiliano Ciuffetelli, Fabio Fasano Matteo Colaiacovo, Mauro Tucceri Cimini, Alberto Di Giorgio, Michele De Santis, Pierluigi Maccallini, Zefferino Grassi, Antonio De Silvi e Angelo Pantaleone.

Atleti che si sono distinti in ambito nazionale. Master: Stefano Ciotti e Zeferino Grassi.

Società vincitrici del titolo regionale Master: Bike Shock team, Ciclistica A. Picco, Confetti Pelino, Pedale Sulmonese, Avezzano Mtb, Celeste Kento Avenia, Collarmele Mtb e Ciclistica Ovidiana.

Campioni Master: Maurizio Parisse, Pellegrino Fiorvisaggio, Pierluigi Maccallini, Maurizio Di Felice, Michele Rubeis e Antonio Scafa.

Società vincitrici del titolo provinciale L’Aquila: Ciclistica A. Picco e Collarmele Mtb.