Maltempo: vento forte nel pescarese, alberi caduti e danni ai tetti

Vigili del FuocoPESCARA – Il forte vento delle ultime ore ha causato diversi problemi a Pescara e in tutto il territorio provinciale. Nello specifico a Pianella, in localita’ Cerratina, un albero e’ caduto tranciando dei cavi dell’Enel. I sistemi di protezione che disalimentano i conduttori sono entrati immediatamente in funzione, ma le scintille iniziali hanno provocato un incendio che e’ stato spento dai vigili del fuoco.

Una cinquantina di utenze sono state isolate e poi rialimentate dai tecnici Enel, che hanno messo in funzione i gruppi elettrogeni. L’albero caduto era al di fuori della zona di pertinenza Enel. Si contano anche alberi e rami pericolanti o caduti su strade e automobili, pali dell’illuminazione e semafori pericolanti e tetti danneggiati, che hanno tenuto impegnati i vigili del fuoco in varie zone di Pescara, a Cepagatti e Montesilvano.