Oricola: perde l’orientamento e chiama il CFS, salvo un 51enne di Tivoli

Soccorso recuperoORICOLA – Ieri pomeriggio, intorno alle 17.30, al numero di emergenza ambientale del CFS, 1515, è arrivata la richiesta di soccorso di un 51enne di Tivoli che aveva perso l’orientamento, mentre faceva una passeggiata, in un bosco nel Comune di Oricola.

Gli operatori della Centrale Operativa, presenti presso il Comando Regionale del CFS di L’Aquila, hanno allertato i colleghi di Pereto che, individuata l’auto del disperso e pensando al peggio a causa dell’imbrunire che avanzava, hanno chiesto il supporto del Soccorso Alpino Forestale.

Come da protocollo di intesa della Prefettura di L’Aquila, in caso di persone disperse, la Centrale Operativa ha allertato le altre forze di Polizia, l’Ufficio Territoriale del Governo di L’Aquila e il Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco.

Grazie alla conoscenza del territorio della Forestale di Pereto e alla lucidità del disperso, che era raggiungibile telefonicamente, poco prima delle ore 20 i Forestali sono riusciti a raggiungere l’uomo che, in buono stato di salute, è stato accompagnato alla propria vettura e dopo poco è ripartito per Tivoli, alla guida della sua macchina.