Rapino (Pd): “La cultura è la risorsa più importante che abbiamo”

Marco RapinoPESCARA – “Un altro grande passo in avanti, un’altra importante azione per rimettere in moto l’Italia e anche la nostra Regione, l’Abruzzo”. Commenta così Marco Rapino, Segretario del PD Abruzzo, l’approvazione del programma triennale di investimenti per il patrimonio che contiene 241 interventi in tutta Italia e 9 importanti interventi in Abruzzo per un totale di 4.496.000 euro.

“La cultura è tornata a essere il fulcro della politica nazionale e questo grazie al nostro Governo, grazie al Ministro Dario Franceschini e grazie al nostro partito, il PD. La cultura è la risorsa più importante che abbiamo e di questo non possiamo farne a meno”, conclude il Segretario.

Questi gli investimenti per l’Abruzzo:

– completamento degli interni e degli apparati decorativi del Castello della Monica di Teramo per 600.000 euro;

– messa in sicurezza dello sperone della chiesa di San Pietro a Rocca Scalegna (CH) per 1.000.000 di euro totali;

– ristrutturazione e restauro post terremoto della chiesa di Santa Maria di Roncisvalle a Sulmona (AQ) per 360.000 euro totali;

– riparazione dei danni causati dal terremoto nella chiesa di Sant’Andrea di Raiano (AQ) per 500.000 euro totali;

– recupero del patrimonio archeologico del centro storico e dei siti dell’Aquila e dei comuni del cratere per 270.000 euro totali;

– potenziamento informatico del polo museale dell’Abruzzo a Villa Frigeri di Chieti per 65.000 euro totali;

– realizzazione dell’impianto fotovoltaico e il rifacimento delle coperture delle aree esterne del museo archeologico La Civitella di Chieti per 1.530.000 euro totali;

– restauro dei fondi archivistici all’Archivio di Stato dell’Aquila per 96.000 euro totali;

– opera di tutela sul materiale archivistico della sede di Sant’Agostino dell’Archivio di Stato di Teramo per un totale di 75.000 euro.