Vittoria D’Incecco su aumenti pedaggi A24-A25

FacebookTwitterGoogle+WhatsAppPinterestLinkedInOknotizieEmailPrintCondividi

La deputata abruzzese del Pd presenterà interrogazione al Ministro Vittoria D'InceccoDelrio

PESCARA  – “Il rincaro dei pedaggi sulla rete autostradale A24-A25 penalizza duramente l’utenza e mette a rischio la ripresa e la competitività dell’economia regionale”.

Lo dichiara la deputata abruzzese del Pd, Vittoria D’Incecco, che sulla vicenda legata all’ennesimo aumento delle tariffe autostradali presenterà un’interrogazione al Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Graziano Del Rio.

“Si tratta – prosegue – di un salasso che ogni anno puntualmente colpisce gli utenti delle due tratte autostradali. Gli aumenti, infatti, avranno ricadute negative sul potere d’acquisto della popolazione. Non solo ci saranno ripercussioni sul reddito dei viaggiatori e dei pendolari, ma in generale tutti i cittadini sentiranno il peso dei rincari delle merci che vengono trasportate sulle autostrade. Alla luce di questa situazione – conclude la deputata – intendo sollecitare l’intervento del Ministro affinché adotti le iniziative necessarie per la revoca di tali aumenti e per evitare che gli stessi si ripetano in futuro”.