“Ossigeno”: dai Gizmodrome di Stewart Copeland a Brunori SAS, appuntamento su RAI 3

ROMA – Metti insieme Stewart Copeland dei PoliceAdrian Belew dei King Crimson (collaboratore, tra gli altri, di David BowieFrank Zappa e Talking Heads…), Mark King dei Level 42 e Vittorio Cosma, produttore, musicista e compositore che ha scritto pagine fondamentali per la musica italiana: ecco i Gizmodrome, super-band che contiene un pezzo di Storia del Rock.

Storia del Rock che Manuel Agnelli porterà nella quarta puntata del suo ‘Ossigeno’, in onda su Rai3 questa sera (15 marzo) alle 23.10: un’intervista ai Gizmodrome ma soprattutto grandissima musica dal vivo, con lo stesso Agnelli on stage al fianco di Copeland-Belew-King-Cosma, che si esibiranno nei due brani “Don’t Box me In” e “Stay Ready”.

‘Ossigeno’, piccolo cult del giovedì sera, regolarmente presente nei trending topic social, non si fermerà qui.

Vedrà la presenza di Brunori sas, cantautore calabrese che ha scalato le classifiche con il suo amatissimo ‘A casa tutto bene’, che sarà protagonista di due preziose versione live di ‘La Verità’ e ‘Kurt Cobain’ oltre che di un’intervista giocata tra ironia e analisi della “chiamata” al cantautorato.

Sarà poi il turno di Gipi, disegnatore straordinario che dialogherà con Manuel Agnelli e regalerà il suo tratto e la sua visione agli ormai famosi cartelli che accompagnano il programma. Da non perdere, poi, la performance di Vincenzo Vasi, che porterà in tv uno strumento affascinante quanto misterioso come il theremin, portando in onda frequenze, fisica e arte.

Anche in questa quarta puntata saranno presenti gli Afterhours, la band di Manuel Agnelli che ha appena annunciato il sold out dell’unica data prevista nel 2018, in scena il prossimo 10 aprile al Mediolanum Forum di Assago.

L’appuntamento con ‘Ossigeno’ – che si concluderà con una puntata speciale il 22 marzo – è per questa sera, giovedì 15 marzo alle 23.10. Repliche sempre disponibili su RaiPlay.