Papa Francesco ai giovani: “Non fatevi zittire, insegnate agli adulti a scegliere la strada del dialogo”

Papa FrancescoCITTA’ DEL VATICANO – “Non abbiate paura di sbagliare” e “se qualcuno, compresi i vostri genitori, i vostri sacerdoti, i vostri insegnanti, proverà a chiudervi la bocca, ricordate loro che la Chiesa e il mondo hanno bisogno anche dei giovani per ringiovanire se stessi”. Lo ha detto il Papa in un videomessaggio ai giovani riuniti a San Gabriele (Teramo).

“I giovani non mordono”, “voi oltre l’entusiasmo avete la chiave del futuro”. “Non lasciatevi zittire”, ha esortato il Papa.

“Siete una profezia di pace e di riconciliazione per l’intera umanità”, ha detto ancora il Papa. “Non mi stancherò mai di ripeterlo: non innalzate muri, costruite ponti! Non innalzate muri, costruite ponti! Unite le sponde degli oceani che vi separano con l’entusiasmo, la determinazione e l’amore di cui siete capaci. Insegnate agli adulti, il cui cuore si è spesso indurito, a scegliere la strada del dialogo e della concordia, per consegnare ai loro figli e ai loro nipoti un mondo più bello e più degno dell’uomo”.