Partenza alla grande per l’Home Festival di Treviso

TREVISO – Partenza alla grande, ieri sera, per l’Home Festival che si terrà fino al 3 settembre presso l’Area Dogana di Treviso. Energico e grintoso il live di Omar Pedrini (foto Piero Vittoria), che ha infilato in scaletta anche due gemme dei Timoria come “Senza vento” e “Sangue impazzito”. Una performance dirompente, una vera e propria botta di adrenalina.

E’ poi toccata a Max Gazzè, che ha proposto tutti i suoi più grandi successi. Pregevoli inoltre le esibizioni di Rumatera, Los Massadores e The Bastard Sons of Dioniso. Questa sera, giovedì 31 agosto, gli headliner saranno i Duran Duran.

Venerdì 1° settembre sarà invece Liam Gallagher, artista di fama mondiale, a calcare il main stage. Si volera’ nella leggenda con The Wailers, il mitico gruppo capitanato da Bob Marley, pronto a travolgere tutti i fan sparsi nel mondo portando live il famosissimo ‘Legend’. Sullo stesso palco una star della musica italiana, Samuel. Ventata electro rock invece dai Planet Funk, gruppo italiano noto nei primi anni ’90 per il successo internazionale dell’album omonimo, che torna in scena con un nuovo album con Dan Black.