Pensioni: da Furlan (Cisl) “giudizio positivo”, Cgil annuncia mobilitazione

ROMA – “Grave insufficienza” per la Cgil, che proclama una giornata di mobilitazione; “giudizio positivo” per la Cisl. I sindacati si dividono sulla proposta di modifica dei meccanismi di uscita pensionistica fatta dal governo.

La Cgil, ha detto la leader Susanna Camusso, conferma il giudizio negativo e indice una prima mobilitazione del sindacato per il due dicembre.

La Cisl, invece, ritiene che il percorso prospettato dal governo e la sintesi fatta siano assolutamente positivi. “E’ quindi un giudizio positivo del percorso e del lavoro fatto”, ha detto la segretaria generale della Cisl, Annamaria Furlan (foto).