Il Portavoce della Boldrini a ‘Libero’: “Nessun costo per i contribuenti da trasloco Presidente Camera”

Laura BoldriniROMA – Pubblichiamo qui di seguito la dichiarazione di Roberto Natale, Portavoce della Presidente della Camera dei deputati Laura Boldrini (foto):

«Da “Libero” l’ennesima falsità travestita da ‘notizia’ sul conto della Presidente della Camera. Il recente trasloco di Laura Boldrini non costa un euro ai contribuenti, perché la Presidente ha provveduto di tasca sua alle spese per il trasporto dei mobili da un’abitazione all’altra e per la sistemazione del nuovo alloggio, e perché non c’è stata alcuna blindatura. Il titolo “Trasloco oneroso. E noi paghiamo” è dunque totalmente infondato.

“Libero” riceverà un dettagliato elenco di tutti gli errori contenuti nell’articolo. Ma, ai tempi della Rete, è utile dare immediata diffusione alla smentita, anche a beneficio dei siti che subito si sono gettati a rilanciare la presunta ‘notizia’ senza curarsi di verificarne la fondatezza.

Nell’articolo di Franco Bechis colpisce, ma non sorprende, che si giunga ad invocare l’uso dell’appartamento di Montecitorio, al quale Laura Boldrini ha rinunciato da inizio legislatura così come hanno fatto i Vicepresidenti e i Questori. Pur di dare nuovo alimento alla campagna contro la Presidente della Camera, “Libero” arriva a contestare anche scelte di sobrietà apprezzate da tutti: la rinuncia al privilegio di un alloggio gratuito e la conseguente limitazione dei costi a carico del bilancio interno connessi alla sua gestione (utenze, personale dedicato etc). Su questa china, Bechis finirà per imputare alla Presidente Boldrini anche lo scarsissimo ricorso ai voli di Stato».