Premio Internazionale di Letteratura di Como: i finalisti della 3° edizione

logo premio città di como 2016Il 2 luglio la premiazione presso Villa Olmo

COMO – Si terrà sabato 2 luglio alle ore 16,00 presso Villa Olmo, la cerimonia di premiazione della terza edizione del Premio Internazionale di Letteratura Città di Como, a cui hanno preso parte più di 1.750 autori provenienti da tutta Italia e dall’Europa e numerose case editrici di importanza nazionale, da Mondadori a Einaudi.

Anche quest’anno il Premio Città di Como offrirà un riconoscimento speciale a una personalità che si è particolarmente distinta per la diffusione della cultura italiana negli ultimi due anni, scegliendo lo scrittore e scienziato Edoardo Boncinelli.

“Siamo soddisfatti per il riscontro del Premio Città di Como – commenta Giorgio Albonico, ideatore e organizzatore della manifestazione – che sta crescendo negli anni, edizione dopo edizione, a dimostrazione di come il Premio stia diventando un punto di riferimento in campo culturale e nazionale. Il Premio infatti dà voce agli scrittori, promuove la cultura e soprattutto sviluppa il turismo culturale nella nostra città avvalendosi di una giuria prestigiosa, del magnifico sfondo di Como e di chiarezza di idee”.

I Finalisti: per la sezione “Poesia edita” Lorenzo Babini, Alessandro Ceni, Mariangela Gualtieri e Luca Lanfredi. Per la “Poesia inedita” sono stati selezionati Damiano Scaramella, Ivana Tanzi e Novella Torre. Per la “Videopoesia” Barbara Bernardi. Per la sezione “Narrativa” i finalisti sono Mario Garofalo, Michele Mauri, Lorenzo Marone, Valentina Montaldi e Pierluigi Panza. La sezione “Saggistica” vede invece tra i finalisti Vincenzo Barone, Chiara Bellini, Andrea Frova e Mariapiera Marenzana e Serena Uccello.

Per la sezione “Racconti” sono stati nominati Laura Basilico, Bruna Franceschini e Rosanna Pirovano. Tra i giovani, i finalisti della sezione “Under 30” sono Camilla Ambrosoli, Silvia Montemurro e Giancarlo Picci. Infine, per la sezione fotografica “Quando l’immagine racconta ed emoziona”, sono stati selezionati Tomaso Corengia, Daniela Lupi e Francesco Ruffoni.