Premio “Italia a Tavola”, riconoscimento a Franceschini

Dario FranceschiniFIRENZE – Il ministro dei Beni culturali e del Turismo, Dario Franceschini (foto), figura tra i premiati dell’iniziativa “Italia a Tavola”, in corso a Firenze per celebrare tutto il bello e il buono che questo Paese può offrire ai suoi cittadini e ai milioni di turisti che ogni anno scelgono l’Italia come destinazione delle loro vacanze, grazie alla capacità di accogliere e coniugare arte, cultura, ambiente ed enogastronomia. Ieri Franceschini ha partecipato a un talk show tenutosi presso Palazzo Vecchio, mentre stamane è stata inaugurata al museo Bardini una mostra dedicata agli allestimenti della tavola nella storia.

Per l’on. Vittoria D’Incecco, componente della Commissione Affari Sociali, è necessario riconoscere, saper apprezzare e difendere il valore intrinseco del cibo inteso come nutrimento e come diritto, “perché – evidenzia – sono convinta che è anche per questo che l’Italia può distinguersi in meglio nel panorama internazionale”.

Recentemente la Camera ha approvato in prima lettura un disegno di legge che reca misure per il contrasto allo spreco alimentare. E’ stata la Commissione Affari Sociali a esaminare il provvedimento e ad apportarvi alcune modifiche grazie alle quali sarà ancora più facile, per bar e ristoranti, donare il cibo invenduto.