Rai Ragazzi premiata anche quest’anno dal MOIGE

Logo Rai GulpROMA – Presentata la nona edizione “Un Anno di Zapping 2015-2016” a cura del MOIGE (movimento italiano genitori) e consegnati i riconoscimenti del “Premio TV Moige – Il bello e il brutto della televisione italiana, i valori e i modelli positivi della tv family friendly e quelli diseducativi dei prodotti trash”.

La guida “Un anno di Zapping” contiene 300 schede di programmi e spot trasmessi dalle emittenti satellitari e dal digitale terrestre, in onda nella fascia protetta (7-22:30). Anche per questa stagione televisiva Rai Ragazzi, con i canali Rai Yoyo e Rai Gulp, ha ottenuto due “Premi TV Moige” e diverse menzioni speciali tra i 72 programmi esaminati.

Rai YoYo si è aggiudicato il Premio Moige con il programma di produzione “L’albero azzurro”, con la motivazione “di essere un luogo in cui si impara, giocando, a usare nuove parole, a cantare filastrocche, a fare la pace”. Sempre Rai YoYo ha vinto il secondo premio anche per la serie Disney “Dott.ssa Peluche” che, a detta della giuria, “permette ai piccoli spettatori di apprendere Menzioni speciali sono andati ai programmi” “Calimero”, “Jake e i pirati dell’isola che non c’e”, “La Melevisione”, “New art attack”, “Sofia la principessa” e “Vita da giungla alla riscossa” (Rai Yoyo) e “Gulp Cinema e teatro”, “Gulp Magic”, “Gulp Music”, “Ricette a colori” e “Ultimate Spiderman” (Rai Gulp).

Grande soddisfazione ha espresso il direttore di Rai Ragazzi, Massimo Liofredi, nel ritirare i premi di fronte all’ampia platea presente dichiarando: “Il nuovo riconoscimento che riceviamo oggi è un premio alla qualità del nostro lavoro ma soprattutto alle scelte innovative che siamo stati in grado, come Direzione, di portare avanti in questi anni”.

“Fa piacere”, ha proseguito il direttore, “ricevere riconoscimenti sia per prodotti di produzione “made in rai” che per programmi scelti e selezionati con cura sul mercato Italiano e Internazionale”.

“Questo”, ha concluso il Direttore, “a dimostrazione del fatto, che la leadership di Rai Yoyo tra i Canali dedicati ai bambini e la crescita esponenziale di Rai Gulp (+123% negli ultimi 3 anni) non è stata casuale ne tantomeno agevole, per gli importanti competitor presenti sul mercato kids e teen, ma frutto di un mix vincente tra scelte di prodotti di qualità, un’ottica di “vero” servizio pubblico e soprattutto un taglio informativo ed educativo per le nuove generazioni”.