Renzi contro il M5S: “Si inventa l’attacco ai migranti per coprire il flop delle comunali”

ROMA – “Dopo la sberla alle amministrative”, il M5S si è inventato “un bell’attacco a immigrati e rom e così: tutte le prime pagine dei quotidiani smettono di parlare del flop alle amministrative e sguazzano sulla loro svolta a destra”. Così il segretario del Pd, Matteo Renzi, su Facebook.

“Sono stati bravi – scrive il leader dem, ex presidente del consiglio – e lo dico senza ironia: perché gestire il registro della comunicazione richiede capacità e competenza. Sono stati bravi ma lo dico anche senza invidia: perché noi facciamo politica in modo diverso. Non possiamo inseguire il populismo e posizionarci su scelte strategiche solo per esigenze di comunicazione esterna o ricompattamento interno”.