Rigopiano: Gentiloni, “E’ un dovere rispondere”

ROMA – Su Rigopiano “restano interrogativi e le istituzioni a tutti i livelli hanno il dovere di rispondere. Sarà la magistratura a fare chiarezza sulle modalità dei soccorsi e sulla scelta di localizzare quell’albergo in quello specifico territorio”. Lo ha detto il premier Paolo Gentiloni al Quirinale durante l’incontro con i parenti delle vittime.

“Tocca però al governo e al prossimo Parlamento intensificare l’impegno per la prevenzione” e “verificare le modalità di funzionamento delle regole che riguardano queste tragedie e in particolare le vittime sul lavoro”.