Ristoranti insoliti … e non solo …

ristoranteIl mondo del food e tutte le sue stranezze

Insoliti ristoranti…..c’è n’è per tutti i gusti, sparsi per il mondo ed anche curiosità gastronomiche che, a volte, suscitano ilarità! Cercate un ambiente a misura di famiglia? Ad Amsterdam c’è il Kinderkookkafe (all’interno del Vondelpark) con tanto di asilo nido e ristorante in cui i protagonisti principali..manco a dirlo.. sono i bambini che si improvvisano cuochi, lavapiatti e camerieri..

Io Tarzan ..tu Jane

Per gli appassionati della natura esiste (su un’isola del Golfo del Siam) anche un piccolo ristorante in cima ad un albero, nel Soneva Kiri Resort a KohKood e si può comodamente stare seduti sul bambù. Se, invece, siete amanti del brivido dell’imprevisto potete cenare nel Blinde Kuch, in Svizzera, in cui si possono gustare le pietanze completamente….. al buio! E come non menzionare il museo del cibo come il Momofuku Ando Instant Noodles Museum che già dal nome fornisce indicazioni per sapere a cosa è dedicato!

Patatine…che passione!

C’è anche quello per le patatine fritte a Bruges (Belgio): il Fries Museum mentre il primo museo al mondo sul cibo, l’Alimentarium, lo troviamo in Svizzera e precisamente a Vevey (nelle vicinanze del lago di Ginevra) con una sorprendente forchetta “gigante” che segnala l’ingresso. Per perdersi tra collezioni di lattine di birra (oltre 5.000) occorre recarsi nel Massachussets nel Beer can Museum.

Brrrr…. che freddo!

In Finlandia esiste il Laino Snow Ice in cui si può accedere solo con tanto di cappelli, guanti e giacche a vento perché la temperatura all’interno è di -5°. Per gli estimatori della bambola più famosa al mondo: “Barbie” c’è il Barbie Cafè Taipei in cui diademi, paillettes e foto della bambola la fanno da padrone. E non poteva mancare l’albergo con solo…7 stelle, a Dubai con il ristorante Al Mahara in cui sembra di pranzare in un acquario.

A cura di Mariacristina Salini