Robin Schulz: il Re Mida della dance ospite al Festival di Sanremo

Robin Schulz
Robin Schulz

SANREMO – Robin Schulz, l’artista tedesco di maggior successo degli ultimi vent’anni, ha collezionato in 3 anni 150 certificazioni tra dischi di Platino e Oro, che includono 7 milioni di dischi venduti, 2 miliardi di streaming su Spotify, oltre ad avere un canale Youtube di successo con 1.7 milioni di iscritti e quasi 2 miliardi di views in totale, una nomination ai Grammy e una vittoria agli Echo Awards & EBBA Award.

Il Re Mida della dance arriva sul palco del Festival di Sanremo dopo che la sua ultima hit con la superstar top DJ, David Guetta, ‘Shed a Light (feat. Cheat Codes)’, ha raggiunto la certificazione ORO per le vendite in Italia oltre ad essere top #30 su Spotify Globale Italia, ad avere più di 1.5 milioni di streaming quotidiani in tutto il mondo e ad essere in Top 10 di iTunes in 40 Paesi.

In Italia ha venduto oltre mezzo milione di copie collezionando 9 Dischi di Platino e 2 Dischi D’oro (‘Prayer in C’ 4 Dischi di Platino, ‘Sun Goes Down’ 1 Disco d’Oro, ‘Headlights’1 Disco di Platino, ’Sugar’ 4 Dischi di Platino, ‘Shed’ a light 1 Disco d’Oro).

Accompagnato da un beat accattivante, il brano ‘Shed a Light (feat. Cheat Codes)’ si costruisce lentamente nella struttura fino ad arrivare agli archi che risultano essere un vero e proprio inno, un ritornello che fa risplendere ‘Shed a Light’ di una luce continua e cristallina contro l’oscurità incombente. Una canzone capace di toccarti nel profondo e che esprime un messaggio di speranza, che chiede di dare ascolto ai nostri cuori; la produzione di Schulz e Guetta ha tutti gli elementi per riaccendere questo fuoco di emozioni.

A 17 anni Robin inizia a fare il dj, ispirandosi a Richie Hawtin, Sven Väth, Armand van Helden e a Tiësto. Dopo aver gestito per qualche anno un club, decide di dedicarsi interamente alla produzione della propria musica. Il giovane producer tedesco si fa conoscere grazie al remix Waves di Mr. Probz che diventa subito una hit europea, arrivando in cima alla classifica inglese e al secondo posto di quella italiana. È però con il remix Prayer In C di Lilly Wood and The Prick che Schulz conquista le radio e il pubblico di tutto il mondo, totalizzando più di 410 milioni di visualizzazioni su YouTube, oltre 320 milioni di stream su Spotify. Il suo ultimo album “Sugar” è uscito a settembre del 2015.