Rom: Di Maio, “Il censimento non si può fare”

ROMA – La questione del censimento su base razziale non si può fare. Qualcuno dice “ma l’ha già fatto il Pd in alcuni Comuni”. Io proprio il Pd non prenderei mai ad esempio, mai. Detto questo, se invece si vuole assicurare sicurezza per quanto riguarda i campi rom, che sono molto spesso fuori controllo, ed abbiamo problemi per le condizioni dei bambini troverà nel M5S sempre la disponibilità”.

Queste la parole di Luigi di Maio, ministro del Lavoro e dello Sviluppo Economico (foto), ad Agorà RaiTre.