Roma al via il 23° meeting di esperti di balistica e armi

scientifica-balisticaROMA – Si riuniscono, da oggi sino al 7 ottobre a Roma, sotto l’egida dell’Enfsi (European network of forensic science institutes), i membri del gruppo di esperti di armi, balistica e residui di sparo.

Quest’anno è stata la delegazione italiana, rappresentata dalla Polizia scientifica, ad avere il compito di organizzare il convegno in Italia.

Il gruppo di lavoro, che si riunisce ormai da 23 anni, è composto da Forze di polizia ed istituti forensi specializzati e vede la partecipazione anche di esperti israeliani, statunitensi e singaporiani.

Nei 4 giorni verranno affrontati diversi temi quali i residui dello sparo all’interno della scena del crimine, le comparazioni balistiche e ancora i database comuni, gli scambi di informazioni, il tracciamento del traffico di armi. Il Meeting si tiene all’interno del Grand hotel Gianicolo una struttura confiscata alla ’Ndrangheta.