Roma: perde il controllo della moto e muore, aveva solo 18 anni

ROMA – Un incidente mortale si è verificato ieri a Roma spezzando una giovanissima vita, quella di Francesco Di Santo, 18enne originario di Vasto (Chieti).

Il ragazzo era appena uscito da scuola quando, per motivi ancora da chiarire, ha perso il controllo della sua moto finendo a terra, sull’asfalto. Il sinistro si è verificato su via della Cecchignola.

Trasferito dall’ambulanza all’ospedale Sant’Eugenio, Di Santo e’ stato ricoverato in prognosi riservata, ma non ce l’ha fatta. Oggi nella Capitale si terranno i funerali dello sfortunato giovane, che poi verrà sepolto nel cimitero di Vasto.