Rotondi: “A ottobre o tra 5 anni, noi DC con Silvio premier”

MILANO – “Con me non attacca. Io due mesi fa mi sono schierato con Berlusconi anche essendo rimasto fuori dalle liste, si figuri se mi fa paura quest’ultima corsa che durerà tre mesi o cinque anni ma per me ha un solo finale: Silvio Berlusconi candidato premier”.

Così Gianfranco Rotondi, segretario di Rivoluzione Cristiana e vicepresidente del gruppo di Forza Italia alla Camera, a Milano risponde a via Montenapoleone ad alcune signore iperconnesse che gli mostrano in diretta le dichiarazioni con cui Berlusconi da Aosta si ricandida alla guida del Paese.

Poi le signore hanno chiesto a Rotondi cosa facesse nella via della moda e lui prontamente: “Cerco una vetrina per la Dc, sta per tornare un prodotto di altissima moda”.

E che non fosse una battuta lo dimostra il fatto che il segretario di Rivoluzione Cristiana era accompagnato nel suo tour da due tra i più noti immobiliaristi di Milano.