Saldi: calma piatta negli acquisti, giro d’affari di 1 miliardo

SaldiROMA – “Calma piatta” negli acquisti. Solo una famiglia su tre approfittera’ dei saldi che inizieranno nei prossimi giorni, per un giro d’affari complessivo di meno di un miliardo di euro. E’ quanto emerge dall’osservatorio Nazionale Federconsumatori sulle intenzioni di acquisto delle famiglie.

“Sono emersi dati analoghi a quelli, gia’ piatti, del 2015 – si legge in una nota – Solo una famiglia su tre scegliera’ di acquistare a saldo, con una spesa di appena 116 euro a famiglia, per un giro d’affari complessivo non raggiungera’ il miliardo di euro. Un esito che non ci sorprende, vista la situazione economica in cui ancora versa il nostro Paese. Nella stragrande maggioranza dei casi i cittadini si limiteranno a comprare beni essenziali, a cui hanno dovuto rinunciare nel corso dell’anno o di cui hanno comunque dovuto rimandare l’acquisto proprio per approfittare di prezzi convenienti con l’avvio dei saldi. Prevediamo quindi che le vendite promozionali prenderanno il via nella quasi piu’ totale indifferenza”.

“Non e’ affatto incoraggiante che tali dati restino costanti ad un anno di distanza. Questo dimostra, se ce ne fosse bisogno, che la ripresa e’ ancora lontana, e la nostra economia e’ troppo incerta per poterla scorgere”, dichiarano Rosario Trefiletti ed Elio Lannutti, Presidenti di Federconsumatori e Adusbef. “E’ evidente, quindi, che per segnare una svolta e’ indispensabile risollevare il potere d’acquisto delle famiglie, intervenendo per una redistribuzione dei redditi ed una vera ripresa del mercato del lavoro, attraverso un serio Piano Straordinario per il Lavoro che punti su investimenti, sviluppo e crescita”.