Salvini (Lega): “Escludo incarichi a caso, ho consapevolezza di non avere la maggioranza in Parlamento”

BARI – “Non penso che il Presidente della Repubblica conferirà incarichi a caso a qualcuno che non ha una maggioranza ed oggi noi non l’abbiamo”. Così il leader della Lega, Matteo Salvini, parlando a Bari con i giornalisti che gli chiedevano un commento sugli esiti delle prossime consultazioni con il presidente Mattarella e la possibilità che possa conferirgli incarico senza una maggioranza.

“Pur rispettando l’autonomia del Presidente – ha aggiunto Salvini – lo escludo”.

“Ho perfettamente consapevolezza del fatto che non ho la maggioranza alla Camera ed al Senato. Fra 10 o 15 giorni magari – ha concluso Salvini – sarà diverso, oggi però non chiederei un incarico per non concludere nulla”.