Spotify sperimenta la ricerca vocale per cercare canzoni o playlist

ROMA – In futuro potremo forse chiedere a Spotify, con la nostra voce, di cercare una canzone o una playlist. La popolare piattaforma di streaming sta testando la funzione su un gruppo di utenti di iOS, il sistema operativo di Apple per dispositivi mobili, al momento solo in inglese.

Stando a quanto riporta il sito The Verge, la società ha confermato il test ma ha non ha aggiunto altri particolari. L’esperimento potrebbe aprire la strada ad una strategia più ampia, volta a contrastare Apple e il suo servizio Music.

L’assistente vocale, infatti, potrebbe essere il passo iniziale verso la creazione di un proprio speaker (come Homepod di Apple) e di una piattaforma da concedere in licenza. Attualmente Spotify si può ascoltare tramite gli altoparlanti intelligenti di aziende come Google, Amazon e Sonos. L’Homepod di Apple non offre il supporto a Spotify e fa affidamento esclusivamente al suo Music. Il servizio di musica in streaming di Cupertino, lanciato nel 2015, ha raggiunto i 38 milioni di utenti paganti; Spotify ha chiuso il 2017 con 71 milioni di abbonati.