Strike Tennis: arriva in Italia la nuova tendenza dello Sport

Strike Tennis con Francesca SchiavoneLevissima porta in Italia lo Stike Tennis con protagonista Francesca Schiavone in occasione degli Internazionali BNL d’Italia

Arriva in Italia la tendenza dello Strike Tennis. Oltreoceano è diventato famoso grazie alle “prodezze” di Roger Federer, Serena Williams, Maria Sharapova e Andy Roddick, durante un evento di beneficenza agli US Open.

A portare lo Strike Tennis in Italia è Levissima, in occasione degli Internazionali BNL d’Italia 2017. Dallo scorso anno Official Water della competizione. Protagonista dell’evento del 19 maggio al Campo 8 del Foro Italico è stata Francesca Schiavone. Per l’occasione la sportiva ha vestito i panni del coach di giovani talenti del tennis.

Afferma Francesca Schiavone: “Vedere questi ragazzi divertirsi grazie al tennis è la vittoria più bella. Lo Strike Tennis permette di divertirsi ma anche di sfidare se stessi, in fondo, i primi veri avversari. Vivere lo sport con passione, affrontando con entusiasmo e determinazione le sfide che si presentano quotidianamente è la ricetta ideale per raggiungere i propri obiettivi”.

In cosa consiste lo Strike Tennis?

Si tratta di un mix tra una disciplina sportiva, il tennis, e il game che ha come obiettivo il colpire un bersaglio attraverso delle sagome fisse. Ogni bersaglio corrisponde ad un punto. Chi raggiunge il punteggio più alto si aggiudica la gara. Per vincere la sfida contano la potenza del lancio e una buona mira, forza fisica e resistenza.

A contare è anche la forza mentale. Una buona concentrazione mantenuta fino alla fine della gara permette di restare lucidi e focalizzati sull’obiettivo. Per queste ragioni lo Strike Tennis può essere considerato a tutti gli effetti una vera e propria sfida con se stessi in cui a contare è una forma fisica allenata ed un’alta forza di spirito.

In questa occasione i bersagli da colpire dall’altro lato del campo erano le vette delle montagne, simbolo della purezza che contraddistingue l’acqua Levissima. Al termine della giornata il vincitore ha ricevuto il premio “Everyday Climber” proprio dalla Schiavone. Una sfida che si è svolta anche sui social, grazie ad un live Fb in diretta dal campo n.8, seguito attraverso l’hasthtag #LevissimaStrikeTennis.