Tajani: “Per attirare più turisti internazionali è necessario unire le forze”

Antonio Tajani
Antonio Tajani

BRUXELLES – “Un viaggiatore cinese visita in media 4 o 5 paesi membri. La prima competizione, non è tra di noi, ma con l’Asia, l’America, i Caraibi o il Pacifico. Per attirare più turisti internazionali è, dunque, necessario unire le forze, promuovendo l’Europa come destinazione, sul modello di promozione congiunta esistente negli USA, in Canada o in Australia”. Così il presidente dell’Europarlamento, Antonio Tajani, intervenendo alla Conferenza sul Turismo.

“La Piattaforma per la Promozione Congiunta proposta dalla Commissione europea, in sinergia con la European Travel Commission, le Regioni della network di Necstour, va nella giusta direzione – ha aggiunto Tajani – Ma dobbiamo accelerare ulteriormente, dotandola di risorse adeguate”.