Temporali sul Piemonte, è allerta gialla

TORINO – Un violento acquazzone, con forti raffiche di vento, si è abbattuto per diversi minuti su Torino. I vigili del fuoco non segnalano, al momento, particolari criticità, ma è allerta gialla per rischio idrogeologico su tutto il Piemonte per il transito di una perturbazione con temporali forti, associati a forti raffiche di vento e in alcuni casi a grandinate.

I fenomeni, secondo le previsioni di Arpa Piemonte, saranno più intensi soprattutto nel pomeriggio di oggi. Le precipitazioni determineranno un incremento dei livelli di Maira, Varaita, Pellice e Dora Riparia per poi estendersi ai fiumi delle valli di Lanzo e valle Orco; il livello del Po comincerà a crescere in serata.

Marcato il calo della quota dello zero termico, che si porterà attorno ai 2.000 metri, con nevicate sulle Alpi nella notte fino attorno ai 1.600-1.800 metri. Rischio valanghe in aumento. Le temperature massime subiranno una diminuzione significativa, di 4-5 gradi già da oggi, e proseguiranno nel loro calo anche lunedì.