Terremoto centro Italia, Meloni chiede l’intervento di Mattarella all’Ue

ROMA – “Al presidente Mattarella abbiamo parlato di Europa nelle scorse consultazioni e intendo portare domani questo tema alla sua attenzione: chiedo un intervento del presidente della Repubblica sulla questione del terremoto e la vergogna dell’Ue che si permette di impedirci di aiutare le imprese di territori gravati dal terremoti”.

Lo ha detto Giorgia Meloni, leader di Fratelli d’Italia, in una conferenza stampa a Montecitorio sulle iniziative a favore delle popolazioni colpite dal sisma nel Centro Italia.

“L’Unione europea ha detto al governo italiano che gli incentivi per le imprese sono aiuti di Stato e vanno restituiti al 100% perché fuori legge. Per me è vergognosa un’Europa così cieca, sorda e muta per non dire cattiva. Questo significa aver scelto di uccidere l’Aquila – denuncia Meloni – significa impedire di ricostruire e noi non lo permetteremo all’Europa di impedirci di ricostruire”.