Terremoto: Cnr, “Sisma importante. Sono possibili altre scosse”

Terremoto sismografoROMA – “Sul sisma non abbiamo ancora tutte le informazioni necessarie, ma si tratta certamente di un sisma di magnitudo importante che ha colpito una zona molto estesa dell’Italia appenninica centrale, ricca di centri storici e di localita’ minori”. Lo sottolinea Paolo Messina, direttore del CNR Igag – Istituto di geologia ambientale e geoingegneria del Consiglio Nazionale delle Ricerche.

“Data la vastita’ dell’area che e’ stata colpita – spiega- e’ presumibile che l’ipocentro si trovi a profondita’ anche superiore ai 4 chilometri, probabilmente intorno ai 7 km. Non dobbiamo stabilire un nesso diretto con le scosse avvertite in Sicilia. E’ purtroppo possibile che si verifichino altre scosse, speriamo di magnitudo inferiore. In questa situazione l’unica cosa da fare e’ seguire le indicazioni di protezione civile e sindaci”.