Terremoto: Curcio, “Firmato un decreto per la piena operatività”

Sisma AmatriceROMA – “E’ stato firmato un decreto che consente al comitato operativo di operare in piena facolta’ da subito”. Lo ha detto Fabrizio Curcio, capo dipartimento Protezione Civile, in un punto stampa durante il Comitato Operativo riunito da questa notte.

“Sono stati informati immediatamente i vertici di Palazzo Chigi, il premier e il sottosegretario De Vincenti, che ha partecipato anche al comitato”.

“E’ presto per dare bilanci e numeri – ha aggiunto il capo dipartimento Protezione Civile – Ci risultano alcune situazioni difficili e ci sono ancora criticita’ importanti in termini di soccorsi, ma evitiamo bollettini che possano essere male interpretati”.

“I soccorsi provenienti da altre regioni – ha spiegato Curcio – sono concentrati nella Scuola interforze di Rieti. I crolli creano difficolta’ a raggiungere certi centri ma si sta procedendo ad un censimento della viabilita’. Si procede per step, ora siamo ancora nella fase del soccorso e la priorita’ e’ la tutela della vita umana. Subito dopo vengono l’assistenza sanitaria e l’assistenza alla popolazione, poi ragioneremo su entita’ dei danni e delle lesioni. Quel che e’ certo e’ che il sistema dei soccorsi e’ efficiente e pienamente operativo”.