Terremoto: Errani, “E’ necessario accelerare ancora”

SPOLETO (PG) – “È necessario accelerare ulteriormente. Il cronoprogramma funziona anche se la nostra aspirazione è sempre quella di andare ancor più veloci”: parla di messa in sicurezza, ma anche di ricostruzione il commissario straordinario del Governo, Vasco Errani, al termine di una riunione con i vescovi delle zone del centro Italia colpite dal sisma. Incontro che si è svolto presso la diocesi di Spoleto.

“Abbiamo fatto il punto della situazione sul patrimonio culturale ecclesiastico danneggiato – ha detto Errani – individuando un piano per alcune chiese immediatamente riparabili”.

Monsignor Renato Boccardo, vescovo di Spoleto Norcia, ha indicato nella Basilica di Norcia la chiesa simbolo del territorio umbro da recuperare prima di tutte. Presenti al summit anche i presuli di Rieti, Domenico Pompili, Camerino-San Severino Marche, Francesco Giovanni Brugnaro, e di Ascoli Piceno, Giovanni D’Ercole.