Trivellazioni, il 28 maggio riparte “Giù le mani dal nostro mare”

piattaforma petroliferaROMA – Il Movimento 5 Stelle, da sempre in prima linea contro le trivellazioni nei nostri mari, lancia per il quarto anno consecutivo il tour 2016 di “Giù le mani dal nostro mare”.

Nelle oltre 30 tappe del tour che da giugno ad agosto attraverserà tutta la penisola dalla Sicilia al Veneto, attivisti e portavoce dei pentastellati torneranno informare e a sensibilizzare i cittadini italiani riguardo alle tematiche della difesa del territorio e del nostro patrimonio marino, attraverso agorà pubbliche e manifestazioni che avranno luogo direttamente nelle piazze e sulle spiagge del Belpaese.

L’avvio ufficiale è previsto per il 28 maggio con lo “StopTrivDay” nazionale. I cinquestelle, che come risaputo si autofinanziano, fanno sapere che chiunque vorrà dare un piccolo contributo per affrontare le spese vive del tour potrà farlo liberamente collegandosi al link http://bit.ly/giulemanidalnostromare.

Tutte le tappe attualmente previste e gli eventuali aggiornamenti saranno comunicati sul portale ufficiale dell’evento: http://www.giulemanidalnostromare.it/.