“Tutto in uno show? Ci può stare”: il nuovo show di Salvatore Gisonna

Salvatore Gisonna - tutto in uno showMILANO – Si intitola “Tutto in uno show? Ci può stare” lo spettacolo teatrale prodotto dalla Made in Eventi e scritto da Salvatore Gisonna, che riesce a mescolare la poliedrica verve del comico partenopeo, con musica e ballo.

La Made in Eventi da sempre attenta alle produzioni di qualità, porta così in scena uno spettacolo che ruota intorno alla quotidianità e alle manie più comuni degli uomini, mettendo in risalto gli aspetti critici che solitamente consideriamo “normali”, ma che invece hanno sempre un sottofondo di ironia. Mostrati attraverso gli occhi di Salvatore Gisonna, bancario di giorno e cabarettista di notte, che interpreta così una sorta di Dr Jeckyll e Mr. Hyde moderno, proprio come nella web-series “Chi vuol essere bancario”.

Lo spettacolo è arricchito con musica e intrattenimento grazie al corpo di ballo (con le coreografie di Maddalena Raia e di Raffaella Mussomeli), una splendida voce femminile ed un atipico cantastorie moderno.

ci può stareLo show alterna sul palcoscenico anche i personaggi visti su RAI 2 come Tonino: concorrente dei quiz che vede la risoluzione dei suoi problemi economici solo vincendone uno; il Postino di C’è posta per te: il porta lettere che nessuno mai vorrebbe trovarsi a casa; Sasino: il calciatore napo-brasiliano che con il suo tormentone “Nun t’applicà, stai sciolto”, cerca di paragonare tutto al mondo del calcio; e per finire Cupido: da cui nasce proprio il tormentone del “Ci può stare”.

In merito allo spettacolo, Gisonna ha dichiarato: “Quest’anno festeggio i 18 anni di attività e quindi, diventando maggiorenne, insieme con la produzione, abbiamo pensato di portare in scena lo spettacolo. Questo per abbracciare un po’ la risata grassa e quella amara, lo spirito poetico e quello satirico. Anche portare i miei personaggi visti a Made in Sud sul palco, rientrano nell’idea di Tutto in uno show? Ci può stare…perché secondo me: Ci può stare”.

“Tutto in uno show? Ci può stare” e la web series “Chi vuol essere bancario” sono produzioni della Made in Eventi.