“Tutto può accadere nel villaggio dei miracoli” alla 62° edizione del Taormina Film Festival

locandina_tutto può accadere nel villaggio dei miracoliIl film sociale diretto da Modestino DI Nenna

TAORMINA – Il film “Tutto può accadere nel villaggio dei miracoli” è stato selezionato nella sezione “Eventi Speciali” alla 62° edizione del Taormina Film Festival, e sarà proiettato il 18 giugno al Palazzo dei Congressi di Taormina.

L’opera ha ottenuto un grande successo all’Anteprima Nazionale, tenutasi lo scorso 26 aprile, presso il Multisala Bernini di Roma, alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella; riscontro positivo dovuto principalmente alla forza e alla simpatia dei ragazzi diversamente abili, protagonisti del film, che sono stati affiancati anche da attori famosi come: Barbara De Rossi, Maurizio Mattioli, Flavio Bucci e I Ditelo Voi.

“Tutto può accadere nel villaggio dei miracoli”, segue i canoni della commedia brillante, dalla grande leggerezza narrativa che racconta la solidarietà tra i disabili, lasciando emergere il delicato tema sociale. La storia racconta di un gruppo di ragazzi impegnati in un progetto di collaborazione con una clinica psichiatrica, ma quando la clinica sarà costretta a chiudere per difficoltà economiche, i ragazzi faranno in modo che i malati rimangano uniti, Remo (Angelo Arcanese) penserà di trasferire i ricoverati nel villaggio turistico del padre, dove potranno lavorare come animatori, tanti colpi di scena renderanno il racconto avvincente e dopo tanti sforzi, un finale positivo per i protagonisti della storia.

La produzione del film rientra nel progetto dell’Associazione “Noi con Loro”, che ha l’obiettivo di interessare e coinvolgere i diversamente abili, rendendoli protagonisti della loro vita, e consapevoli delle loro capacità.