Unicobas proclama il primo sciopero della scuola, sarà il 21 ottobre

ScuolaROMA – “Primo giorno di scuola, la scuola di nuovo in lotta”.

Lo afferma in una nota l’Unicobas, che annuncia per il 21 ottobre uno sciopero generale e per il 22 una manifestazione nazionale. Una ‘due giorni’ che si chiudera’ con un grande ‘No Renzi day’, al quale sono invitati tutti coloro che sono schierati per il no alla riforma costituzionale, Cgil compresa.

L’Unicobas in una nota “ribadisce il suo impegno contro la messa a regime della legge 107/2015 sulla ‘buona scuola’, contro il bonus premiale e denuncia lo ‘spezzatino’ delle cattedre”.