Opportunità per i giovani scrittori: nasce “I racconti Senza Linea”

I racconti senza lineaNAPOLI – «Secondo Kurt Vonnegut, uno dei più grandi romanzieri americani, “Gli artisti fanno due cose. Primo, riconoscono che non possono rimettere in sesto l’intero universo. Secondo, fanno sì che almeno una piccola parte sia esattamente come dovrebbe essere. Un mucchietto di argilla, un rettangolo di tela, un pezzo di carta o quello che sia”. O anche una piccola pagina web…».

Nell’era della telecomunicazione Senza Linea, periodico online con base a Napoli, vuole rinnovare la tradizione delle riviste di racconti inaugurando “I racconti Senza Linea”, una rubrica tutta dedicata ai nuovi talenti della narrativa italiana.

«Se avete una storia che volete far conoscere o un mondo immaginario da condividere, se pensate che valga la pena leggerlo (ma anche se pensate il contrario: lasciate che siano i lettori a decidere), inviatelo a racconti@senzalinea.it».

Senza Linea vi darà una piccola parte di universo (anche se virtuale) da rendere “esattamente come dovrebbe essere”, dando alle vostre storie tutta la visibilità possibile, con condivisioni su Facebook, Twitter e gli altri social network.

Non solo: i 10 racconti più letti verranno inclusi in una raccolta che sarà edita da una grande casa editrice italiana e distribuita sia in formato telematico che cartaceo.