Uova olandesi contaminate, sarà l’Izsam a fare le analisi

TERAMO – Sarà l’Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell’Abruzzo e del Molise ‘G. Caporale’ di Teramo, su incarico del Ministero della Salute, a svolgere le analisi su campioni di uova, carne di pollame e prodotti ovo-derivati provenienti da tutta Italia in seguito all’allerta europea riguardante la contaminazione di uova provenienti dall’Olanda.

L’istituto abruzzese, infatti, attualmente è l’unico laboratorio in Italia in grado di assicurare l’esecuzione delle analisi sui prodotti in questione. “I tecnici dell’Izsam – si legge in una nota – sono a lavoro per garantire che la prossima settimana siano disponibili tutti i risultati sui campioni pervenuti. Il Ministero della Salute ha predisposto, a scopo precauzionale, un secondo piano di campionamento sulle produzioni nazionali”.