Vinitaly 2018 – orari, prezzi, come arrivare alla Fiera

Vinitaly 2018 orari prezzi come arrivare Fiera

Tutto è pronto a Veronafiere per la cinquantaduesima edizione del salone internazionale dei vini e distillati. Le informazioni per i visitatori

VERONA – Tutto pronto per la nuova edizione di Vinitaly, il Salone internazionale dei vini e distillati. La 52a edizione aprirà domenica 15 aprile e proseguirà fino a mercoledì 18. Quattro giorni di degustazioni, eventi, convegni e workshop organizzati per promuovere l’eccellenza italiana nel mondo, in contemporanea con Sol&Agrifood, rassegna sull’olio extravergine di oliva e agroalimentare di qualità, e con Enolitech, salone sulle tecnologie per il settore del vino e dell’olio. All’interno della kermesse spazio anche a ViViT-Vigne, Vignaioli, Terroir, il salone speciale delle identità e delle storie e a Vinitalybio, il salone speciale del vino certificato. Vediamo tutte le informazioni utili ai visitatori che intenderanno recarsi nella città veneta per partecipare all’evento.

Location

L’area espositiva si trova in viale del Lavoro n°8, a circa due chilometri dal casello di Verona Sud dell’autostrada A4 «Serenissima», dalla Stazione ferroviaria di Porta Nuova e dal centro della città di Verona.

Info biglietti

L’ingresso è a pagamento: 80 giornaliero (85 euro se acquistato online), 140 euro in abbonamento per le quattro giornate (145 euro se acquistato online). Per il mantenimento dello standard professionale, Vinitaly è aperto esclusivamente agli operatori specializzati, maggiorenni. Non è permesso l’ingresso ai minori di 18 anni, anche se accompagnati. La registrazione è obbligatoria. E’ previsto altresì un biglietto gratuito per i visitatori con disabilità, italiani o stranieri, con disabilità certificata.

Orari

Il quartiere fieristico è aperto ai visitatori dalle ore 9.30 alle 18.00. Da domenica a martedì l’ingresso è consentito fino alle 17.00. Mercoledì l’ingresso è consentito fino alle 16.00.

Come raggiungere Vinitaly

In treno – Per chi arriva alla Stazione ferroviaria di Porta Nuova è stato attivato un collegamento ciclopedonale tra la stazione e il quartiere fieristico che consente di raggiungere Vinitaly in meno di 10 minuti. Dal binario 12 il percorso (570 metri in totale) esce sul retro della Stazione, attraversa lo Scalo ferroviario ed arriva su viale Piave. Qui è possibile prendere un bus navetta o proseguire a piedi fino in Fiera, seguendo l’itinerario segnalato dagli appositi adesivi posti a terra con frecce direzionali e logo di Vinitaly.

In auto – Dall’autostrada A22 “Brennero” (Modena-Trento-Bolzano-Bressanone-Vipiteno) è consigliata l’uscita di Verona Nord, con possibilità di posteggiare nei parcheggi dello Stadio Bentegodi, in via dello Sport, o del Centro Agroalimentare Veronamercato in via Sommacampagna. Dall’autostrada A4 “Serenissima” (Torino-Milano-Brescia-Venezia-Udine-Trieste) l’uscita più vicina al quartiere fieristico è Verona Sud, con possibilità di posteggio nel parcheggio Adigeo.

Linee urbane – Il quartiere fieristico è servito dalle Linee urbane feriali 21, 22, 61, 51, 52 (su Viale del Lavoro/ Viale Agricoltura) 23-24-73 (lato via Roveggia) e dalle Linee festive 91 e 98 (lato Stradone S.Lucia/via Roveggia), 96, 97 e 93 (lato viale dell’Agricoltura).Il biglietto costa 1,30 euro. Tutti gli orari su www.atv.verona.it.

In aereo – L’aeroporto internazionale Valerio Catullo di Verona Villafranca è situato a circa 10 chilometri da Veronafiere. Durante la manifestazione servizio navetta gratuito per la fiera. Per informazioni sui voli:tel. 0458095666 (dalle 6 alle 24.00) oppure www.aeroportoverona.it