“Visionari al Castello” dall’11 al 20 agosto: tra gli artisti Ester Campese

Artisti di ogni età e nazionalità esprimeranno la propria arte attraverso gli strumenti in loro possesso, i cinque sensi

Ester Campese-mostra Visionari al Castello

L’artista Ester Campese in arte Campey è tra gli artisti partecipati alla prossima mostra “Visionari al Castello, I Cinque Sensi come Strumenti per Creare Arte”. L’evento si terrà dal 11 al 20 agosto presso il Castello Svevo di Rocca Imperiale (CS).

Un luogo mistico ed affascinante, adatto a dar sfogo al tema della mostra. Gli artisti di ogni età e nazionalità hanno l’occasione, con tale exibition, di esprimere la propria arte attraverso gli strumenti in loro possesso, i cinque sensi.

“La Dama Bianca”

Ester Campese porta in questa occasione “La Dama Bianca” un’opera realizzata con la tecnica olio su tela che raffigura un personaggio etereo, immerso nel suo mondo. Il viso austero, appena un po’ segnato che ha lo sguardo di chi sa vedere al di là di ciò che si presenta alla percezione dell’occhio.

Nessun imbelletto o gioiello ad adornare la dama se non la propria anima ed un cappellino con la sua retina che si ritrova anche sul corpo. Una timida femminile protezione e al contempo un suggestivo sottile fascino.

L’insieme è legato dal color indaco, colore proprio della spiritualità, della metamorfosi, della transizione e del mistero. Colore sinonimo anche di altruismo, dignità e nobiltà ma non da meno di umiltà e saggezza. Un piccolo memento in sintesi a sottolineare la necessità che l’animo ha di una dimensione più profonda.