Wind Tre Business Factor: ‘Hear Me Well’ vincitrice dello Startup award

ROMA – Lo Startup Award, il contest per startup e idee di business, organizzato sulla piattaforma digitale Wind Tre Business Factor, e promosso da Wind Tre, azienda guidata da Jeffrey Hedberg, si è concluso con la vittoria di ‘Hear Me Well’, risultata la prima tra le sei realtà imprenditoriali più innovative, selezionate tra ai numerosi progetti iscritti al concorso.

‘Hear Me Well’ è un’applicazione, creata da un gruppo di giovani napoletani, in grado di trasformare lo smartphone in un apparecchio acustico. Nasce, infatti, per aiutare le persone che non possono permettersi un apparecchio o che si sentono a disagio nell’utilizzarlo. Attraverso un paio di cuffie, dopo aver effettuato un breve test audiometrico, la app permette di amplificare le frequenze poco udibili da parte dell’utente. ‘Hear Me Well’ dispone, inoltre, di un filtro di riduzione del rumore per abbassare il brusio di fondo in luoghi affollati, come ad esempio bar o ristoranti.

‘Hear Me Well’ avrà la possibilità di partecipare a un Master in Digital Marketing SuperAdvanced sulle tecniche più avanzate di marketing digitale e a un Master avanzato in Front-End e Back-End Developer, organizzati da Dolab School in collaborazione con Codemotion.

L’evento di premiazione si è svolto il 31 gennaio a Roma, nella sede di LUISS ENLABS, uno dei principali acceleratori d’Europa, nato dalla joint venture tra LVenture Group e l’Università LUISS Guido Carli.

Con la nuova edizione del Startup Award, Wind Tre Business conferma l’impegno a supporto delle nuove generazioni di imprenditori e dell’ecosistema startup italiano, con un laboratorio di nuove visioni e di soluzioni concrete per innovare prodotti, servizi e processi.