XVII edizione del Premio InediTO: iscrizioni fino al 31 gennaio

XVII edizione del Premio InediTO: iscrizioni fino al 31 gennaioC’è tempo fino al 31 gennaio per iscriversi alla XVII edizione del Premio InediTO – Colline di Torino, concorso letterario talent scout

Il Premio InediTO – Colline di Torino è il punto di riferimento in Italia tra quelli dedicati alle opere inedite. In cerca di nuovi autori da accompagnare nel mondo dell’editoria e dello spettacolo. Diretto dal cantante jazz e scrittore Valerio Vigliaturo (presidente dell’associazione Il Camaleonte organizzatrice). Sarà una grande giuria di qualità a valutare e premiare le opere della nuova edizione.

La giuria sarà presieduta dal poeta Davide Rondoni e composta da Paolo Lagazzi, Margherita Oggero, Cristiano Godano (Marlene Kuntz). Valter Malosti, Melania Giglio, Tommaso Cerasuolo (Perturbazione), Paolo Di Paolo. Enrico Remmert, Linda e Gaia Messerklinger, Matteo Bernardini, Arianna Porcelli Safonov. Giovanna Ioli, Paola Baioni e dai vincitori della scorsa edizione.

Il Premio:

Sette le sezioni rivolte a tutte le forme di scrittura (poesia, narrativa, teatro, cinema, musica e da questa edizione anche alla saggistica). E un montepremi di 6.500 euro attraverso cui ricevere contributi alla pubblicazione, partecipare a fiere, festival, rassegne letterarie, mettere in scena, produrre o diffondere radiofonicamente le proprie opere. Con InediTO si diventa quindi editi e si può ambire a vincere altri concorsi, come testimoniato dai tanti autori lanciati in queste edizioni.

Il premio è sostenuto dalla Regione Piemonte e dalla Legacoop Piemonte. Con la sponsorizzazione di Aurora Penne per il premio speciale “InediTO Young”. Tra le novità di questa edizione la partnership con il prestigioso Premio Lunezia. Mentre sono state confermate quelle con il M.E.I. di Faenza, Film Commission Torino Piemonte, Assemblea Teatro di Torino. I festival “I luoghi delle parole” di Chivasso (TO), “Parole Spalancate” di Genova. “Borgate dal Vivo”, e il gemellaggio con il concorso letterario dell’U.G.I. (Unione Genitori Italiani contro il tumore dei bambin).

La premiazione si terrà a maggio in occasione del Salone del Libro di Torino e a Casa Martini di Pessione-Chieri, storica e prestigiosa sede della Martini & Rossi, con il coinvolgimento delle città aderenti (Torino, Chieri, Moncalieri, Chivasso e Alba) e di ospiti illustri dopo la partecipazione nella scorsa edizione dell’attrice Lella Costa.