L'Opinionista Giornale Online - Notizie del giorno in tempo reale
Aggiornato a:
 

TORTA DI FORMAGGIO CREOLA (TORTA DE QUESO CRIOLLA)

Dessert dell'epoca coloniale, tramandato fino ad oggi da diverse generazioni

La gastronomia venezuelana è molto legata alla geografia circostante, in particolar modo ai paesi caraibici, tra cui le Antille Olandesi, che attraverso il mercato dei contrabbandieri hanno portato alcuni ingredienti che sono entrati a far parte della dieta quotidiana, come i formaggi olandesi. Tutto ha contribuito a far diventare la torta di formaggio creola uno dei dessert dell'epoca coloniale, tramandata fino ad oggi dalle diverse generazioni.
Si tratta di un dessert freddo, molto adatto alla stagione calda, da decorare con i gustosi frutti tipici del periodo estivo.
Con questo dessert ho partecipato alla 3° edizione della “Merenda della Nonna 2013, concorso organizzato dall'Associazione “I Colori della Vita” di Pescara il 1° giugno 2013; la torta di formaggio creola è stata premiata dalla giuria come migliore pietanza dolce nella categoria internazionale.

Ingredienti per 8 – 10 persone:
2 confezioni di formaggio philadelfia da 250 gr.
8 uova intere
8 cucchiai di zucchero
¼ litro di latte intero
6 savoiardi
vanillina
700 gr. di fragole

Procedimento:
imburrare ed infarinare una tortiera;
separare i tuorli delle uova dagli albumi;
tritare i savoiardi molto finemente;
montare i tuorli con lo zucchero fino a farli diventare soffici e spumosi;
aggiungere il formaggio, il latte e la vanillina, e amalgamare bene, continuando a sbattere;
aggiungere i savoiardi polverizzati ed amalgamare;
sbattere le chiare a punto neve con un pizzico di sale;
mischiarle al resto dei composti dal basso verso l'alto in modo avvolgente, evitando che si smontino;
versare il composto nella tortiera;
infornare (a forno preriscaldato) a 160° (moderato) per 1 ora circa, fino a che la superficie sia dorata;
farla raffreddare prima di toglierla dalla tortiera;
una volta fredda, conservare in frigorifero e servirla fredda accompagnata con salsa di fragole e fragole a pezzetti o se preferite anche con ciliegie sciroppate o altra frutta di stagione.

Per la salsa di fragole.

Ingredienti:

400 gr. di fragole
110 gr. di zucchero
succo di limone
1 cucchiaio di Porto o di Cointreau o limoncello

Procedimento:
lavare bene le fragole ed eliminare il picciolo;
tagliuzzare le fragole, metterle in una pentola larga e bassa spolverizzate di zuccheo, unire il succo di limone ed il liquore;
portare a bollore a fiamma bassa per circa 7-8 minuti, avendo cura di girare;
togliere dal fuoco e lasciare raffreddare;
una volta fredda, frullare con l'aiuto di un frullatore ad immersione;
passare la salsa attraverso un colino a maglia stretta per eliminare i semini;
conservare in frigo ben coperto.
(di Silvana Bitondo - del 2013-07-08) articolo visto 1974 volte
SFOGLIA ARCHIVIO NOTIZIE
sponsor



Fotogallery