L'Opinionista Giornale Online - Notizie del giorno in tempo reale
Aggiornato a:
 

CRISTIANO BURANI / SS 2014 PRE-COLLECTION

Cristiano Burani e la Collezione Resort 2014, tra pizzi Sangallo e trasparenze chiffon

Reti e trafori sembrano essere il filo conduttore della nuova collezione Resort 2014 firmata Cristiano Burani, giovane talento della Moda Italiana.
Tramagli danno forma a un top che lascia poco spazio all'immaginazione, a pantaloni dai grafismi a contrasto sulla pelle, a tuniche diritte e maniche voluminose.
Ma c'è spazio anche per un appeal più romantico fatto di lunghi abiti leggeri di seta e chiffon, persino decorati da stampe floreali, che convivono con un blouson di pelle o un accessorio di pvc trasparente.
Lunghezze: mini, midi e maxi.
Colori: blu, notte, bianco, verde prato, pistacchio, vermiglio, cipria, nero.
Materiali: pelle, seta, rete, pvc, cotone, sangallo, chiffon.
Forme: diritte, morbide, stratificate.
Accessori: sandali e borse di pvc e pelle, shoppers di cuoio.

Le creazioni si rivolgono ad una donna dallo spirito giovane e curioso, una viaggiatrice sufficientemente sicura di sé da non essere “label addicted“. Una donna dalla femminilità concettuale, mai volgare, amante del lusso che ricerca i dettagli.
L’ eleganza per Cristiano Burani è equilibrio e misura, saper dosare forma, colore, materiale in un mix armonico che risulta perfetto e proporzionato. (Non è fatta esclusivamente dal valore di ciò che ci mettiamo addosso, ma da come lo sappiamo portare). Una ricercatezza nei dettagli e negli accostamenti, nelle ispirazioni e nelle forme, nella sensualità giocata che riesce a definire una musa concettuale e contemporanea.
Urban chic scintillante per le nuove donne romantiche di Cristiano Burani, tra pizzi Sangallo e trasparenze chiffon si divertono e seducono. Stampe floreali e texture tecno, cristalli Swarovski e macro zip, ricami e stampe optical: così i contrasti trasformano e ridefiniscono lo sportswear. Per moderne Lolita.
Questa è “couture” esemplificata da dettagli fatti a mano e ricami.
Credits: © Courtesy of Cristiano Burani Press Office
(di Rosalba Radica - del 2013-09-18) articolo visto 3383 volte
sponsor