L'Opinionista Giornale Online - Notizie del giorno in tempo reale
Aggiornato a:
 

FORUM AFRICA 2013: IL CANADA STIPULA UN CONTRATTO DI INVESTIMENTO CON LA COSTA D'AVORIO

Il trattato FIPA ancora protagonista

In occasione del Forum Africa 2013, una conferenza di tre giorni organizzata dal Afrique espansione del gruppo rivista e la Banca africana di sviluppo che si è tenuta nelle scorse ore a Montreal, Paradis il Ministro per lo sviluppo internazionale e Ministro della Francofonia, membro dei parlamentari cristiani, per conto del Ministro del Commercio Internazionale, l'Onorevole Ed Fast insieme al primo Ministro della Costa d'Avorio, Daniel Kablan Duncan, e il Ministro dell'Industria e delle Miniere, il signor Jean Claude Brou, hanno annunciato la conclusione dei negoziati di un accordo che prevede la promozione e la protezione degli investimenti esteri (FIPA), tra il Canada e la Costa d'Avorio.
Il ministro Paradis, ha puntualizzato che il governo canadese si è impegnato a mettere in atto le condizioni che permetteranno alle aziende canadesi di competere e avere successo a livello internazionale, creando nuovi posti di lavoro e stimolando la crescita economica nel paese africano. L'accordo sugli investimenti offriranno una maggiore protezione per le aziende canadesi che operano in Costa d'Avorio e rafforzerà i legami economici tra i due Paesi.
Ma cos’è la FIPA? La FIPA è un trattato che mira a promuovere e proteggere gli investimenti canadesi all'estero attraverso disposizioni giuridicamente vincolanti e per la promozione degli investimenti esteri in Canada. Nel caso specifico, una volta che è stata attuata, l'accordo con la Costa d'Avorio ne agevolerà i flussi di investimenti bilaterali. Analizzando il paese africano, questi ha un potenziale di sviluppo degli investimenti canadesi rilevante.
Gli investimenti canadesi che sono già presenti in Costa d’Avorio, sono concentrati soprattutto nelle aree di estrazione mineraria, nelle infrastrutture, nei trasporti e nell'istruzione. Nel 2011, gli interessi minerari canadesi in Costa d'Avorio sono stati stimate in 15 milioni di dollari. La Costa d'Avorio è la terza più grande economia dell'Africa occidentale, dietro Nigeria e Ghana, ed è, sulla scena internazionale, anche un partner di lunga data del Canada.
I due paesi hanno molti interessi comuni, in particolare in associazioni di lingua Francofona. In conclusione, è bene sottolineare che il Canada, oltre alla Costa d'Avorio, ha concluso in passato tramite la FIPA accordi con il Benin, il Camerun, il Madagascar, il Mali, la Nigeria, il Senegal, la Tanzania e lo Zambia. Inoltre, ha avviato trattative per concludere altri FIPA con il Burkina Faso, il Ghana, il Guinea e la Tunisia. Attualmente il Canada ha in 24 vigore FIPA internazionale, non c’è che dire, il paese nordamericano è molto attivo in Africa ed è auspicabile che nei prossimi anni possa espandersi in altri continenti emergenti.
(di Maurizio Piccirillo - del 2013-10-08) articolo visto 4617 volte
sponsor